Consulta gli articoli
Tumori favoriti da cibi industriali molto lavorati

Aumentando nell'alimentazione l'apporto di cibi industriali molto lavorati di un dieci percento aumenta anche il rischio di tumori per una percentuale che può raggiungere il dodici percento e ad esempio nel caso delle donne si stima un rischio di tumore al seno superiore all'undici percento; almeno secondo uno studio online francese in cui i ricercatori hanno monitorato a Parigi dal 2009 i dati di quasi centocinquemila persone (di diciotto anni o di età superiore) che hanno partecipato alla registrazione del loro consumo di circa tremilatrecento prodotti nell'intervallo delle ventiquattro ore. Lo studio richiederebbe un ventaglio più ampio di dati comprendente quelli di diversi tipi di popolazioni per poter dare indicazioni attendibili, comunque emerge che semplicemente cambiando lo stile di vita si potrebbe evitare di essere colpiti da molte forme tumorali quindi è opportuno valutare se sia il caso di consumare qualche cibo "spazzatura".

Posta elettronica:   info@salutistico.it
Telefono:   338 1809310          Data:   16/02/2018                             n° articolo:   3693 _____________________________________________________________________________________________________

:: Prima pagina del giornale salutistico ::



           

Prima pagina
Salutistico e Benessere
Corpo - allenamento
Mente - allenamento
Anima - allenamento
Preghiera e Meditazione
Alimentazione
Allenamento e Fitness
Salute e Wellness
Musica
Ambiente e natura
Tecnologia e pubblicazioni
Sicurezza e salute
Meditazione e società
Alimenti e sicurezza
Umorismo salutistico
Varie e naturali
     

          Immettere un dato da cercare nel giornale: