Consulta gli articoli
Corrente del Golfo ulteriormente indebolita

Da tempo Ŕ noto che il flusso della Corrente del Golfo si sia indebolito ed utilizzando una nuova tecnica che analizza anche i sedimenti marini i ricercatori avrebbero verificato come il cosiddetto flusso della circolazione meridionale atlantica (AMOC) si sia ulteriormente indebolito; ma avendo poche osservazioni dirette precedenti Ŕ difficile fare previsioni a lungo termine, poi non vi sarebbe almeno per il momento da preoccuparsi per una eventuale nuova era gelida. Fra i possibili cambiamenti meteorologici si ipotizza uno spostamento della cintura di precipitazioni tropicali, peggioramento delle tempeste invernali dall'Atlantico all'Europa e forse un aumento pi¨ rapido del livello del mare lungo la costa est degli Stati Uniti a causa dei cambiamenti di densitÓ dell'oceano. Inutile ricordare quanto la Corrente del Golfo con il suo flusso caldo sia importante per mitigare il clima di oltre quattro-sei gradi Celsius nel nord-ovest dell'Europa.

Posta elettronica:   info@salutistico.it
Telefono:   338 1809310          Data:   12/04/2018                             n░ articolo:   3739 _____________________________________________________________________________________________________

:: Prima pagina del giornale salutistico ::



           

Prima pagina
Salutistico e Benessere
Corpo - allenamento
Mente - allenamento
Anima - allenamento
Preghiera e Meditazione
Alimentazione
Allenamento e Fitness
Salute e Wellness
Musica
Ambiente e natura
Tecnologia e pubblicazioni
Sicurezza e salute
Meditazione e societÓ
Alimenti e sicurezza
Umorismo salutistico
Varie e naturali
     

          Immettere un dato da cercare nel giornale: