Consulta gli articoli
Una lucertola evoluta al tempo dei dinosauri

L'analisi con una micro Tac ed altri esami sofisticati di un fossile di lucertola denominato "Megachirella" trovato sul monte Pra della Vacca delle Dolomiti rivelerebbe che questo rettile potrebbe essere l'anello mancante di una lunga catena evolutiva che comprende tutte le lucertole e i serpenti, almeno secondo l'opinione di un gruppo di ricercatori internazionali che sostengono che il fossile della dimensione di circa otto centimetri (privo di alcune strutture del rettile come la coda) sarebbe la prima lucertola scoperta essendo settantacinque milioni di anni pił vecchio di precedenti fossili analoghi. Si ipotizza che questa Megachirella si sia spostata circa duecentoquarantamilioni di anni fa attraverso un ambiente subtropicale costiero coperto da foreste, quello che ora sono le Dolomiti; poi la tomografia computerizzata rivelerebbe strutture presenti solo nelle lucertole ed altre tipiche di altri rettili, ma ora non pił presenti nelle lucertole.

Posta elettronica:   info@salutistico.it
Telefono:   338 1809310          Data:   31/05/2018                             n° articolo:   3780 _____________________________________________________________________________________________________

:: Prima pagina del giornale salutistico ::



           

Prima pagina
Salutistico e Benessere
Corpo - allenamento
Mente - allenamento
Anima - allenamento
Preghiera e Meditazione
Alimentazione
Allenamento e Fitness
Salute e Wellness
Musica
Ambiente e natura
Tecnologia e pubblicazioni
Sicurezza e salute
Meditazione e societą
Alimenti e sicurezza
Umorismo salutistico
Varie e naturali
     

          Immettere un dato da cercare nel giornale: