Consulta gli articoli
Combustibili fossili ancora molto sovvenzionati

I governi degli stati pi¨ industrializzati del cosiddetto G-7 che comprendono Gran Bretagna, Canada, Francia, Germania, Italia, Giappone e Stati Uniti spesso affermano di non avere risorse per favorire il passaggio alle energie rinnovabili come stabilito da trattati internazionali nel 2016, ma uno studio avrebbe rivelato l'inefficienza nello stanziamento delle risorse oltre all'enorme somma ancora destinata a sovvenzionare i combustibili fossili, schermando in modo poco trasparente le varie operazioni economiche, nonostante secondo gli accordi presi bisognerebbe entro il 2025 gradualmente uscire da questo sistema di sovvenzioni. In pratica in termini di risorse pubbliche il passaggio da fonti fossili ad energie rinnovabili o Ŕ troppo lento o non sta proprio avvenendo (gli U.S.A. hanno abbandonato il tavolo delle trattative). La peggiore come trasparenza delle sovvenzioni sarebbe risultata la Gran Bretagna che impone anche tasse per le esplorazioni nel Mare del Nord.

Posta elettronica:   info@salutistico.it
Telefono:   338 1809310          Data:   05/06/2018                             n░ articolo:   3784 _____________________________________________________________________________________________________

:: Prima pagina del giornale salutistico ::



           

Prima pagina
Salutistico e Benessere
Corpo - allenamento
Mente - allenamento
Anima - allenamento
Preghiera e Meditazione
Alimentazione
Allenamento e Fitness
Salute e Wellness
Musica
Ambiente e natura
Tecnologia e pubblicazioni
Sicurezza e salute
Meditazione e societÓ
Alimenti e sicurezza
Umorismo salutistico
Varie e naturali
     

          Immettere un dato da cercare nel giornale: