Consulta gli articoli
Meno birra a causa dei cambiamenti climatici

Le sempre più frequenti ondate di calore e periodi di siccità danneggiano i raccolti di orzo, uno dei principali ingredienti nella produzione della birra insieme al malto, quindi ci si aspetta in futuro raccolti più scarsi e con una qualità molto minore considerando che l'orzo di elevata qualità è più sensibile ai cambiamenti climatici; inoltre, il prezzo di questa nota bevanda abbastanza salutare se bevuta in dosi moderate potrebbe anche raddoppiare (nella peggiore delle condizioni). La produzione di birra nel 2017 è stata di duecento miliardi di litri essendo la bevanda alcolica più popolare, ma essendo un prodotto sostanzialmente di lusso alcuni sostengono che dal momento che i cambiamenti climatici danneggiano anche atri raccolti, impoverendoli di proprietà nutritive, l'orzo potrebbe essere usato per il primario sostentamento delle popolazioni invece che nella produzione della birra.

Posta elettronica:   info@salutistico.it
Telefono:   338 1809310          Data:   17/10/2018                             n° articolo:   3902 _____________________________________________________________________________________________________

:: Prima pagina del giornale salutistico ::



           

Prima pagina
Salutistico e Benessere
Corpo - allenamento
Mente - allenamento
Anima - allenamento
Preghiera e Meditazione
Alimentazione
Allenamento e Fitness
Salute e Wellness
Musica
Ambiente e natura
Tecnologia e pubblicazioni
Sicurezza e salute
Meditazione e società
Alimenti e sicurezza
Umorismo salutistico
Varie e naturali
     

          Immettere un dato da cercare nel giornale: