Consulta gli articoli
La fuliggine accelera la fusione dei ghiacci

Con il passare delle stagioni degli incendi maggiori quantità di fuliggine si posano sui ghiacciai rendendoli scuri ed attraendo i raggi luminosi solari accelerando in questo modo la fusione, almeno secondo una ricerca effettuata da ricercatori canadesi in British Columbia. I campioni d'acqua presi dai ghiacciai piuttosto che un sapore puro hanno quello di fuliggine, ma quello che preoccupa è il colore sempre più scuro della superficie tanto che si calcola che si è passati da un sessanta percento di assorbimento di raggi solari con ghiaccio pulito ad un settanta percento e poi anche ottanta. Sono stati trovati depositi di cenere provenienti dagli incendi boschivi fra i ghiacci che tendono a ritirarsi a velocità sempre maggiore, poi dopo una stagione caratterizzata dagli incendi la vegetazione si presenta più secca peggiorando in genere la situazione.

Posta elettronica:   info@salutistico.it
Telefono:   338 1809310          Data:   10/01/2019                             n° articolo:   3975 _____________________________________________________________________________________________________

:: Prima pagina del giornale salutistico ::



           

Prima pagina
Salutistico e Benessere
Corpo - allenamento
Mente - allenamento
Anima - allenamento
Preghiera e Meditazione
Alimentazione
Allenamento e Fitness
Salute e Wellness
Musica
Ambiente e natura
Tecnologia e pubblicazioni
Sicurezza e salute
Meditazione e società
Alimenti e sicurezza
Umorismo salutistico
Varie e naturali
     

          Immettere un dato da cercare nel giornale: