Consulta gli articoli
Un dispositivo che scansiona il fondo dell'occhio

Le patologie della parte posteriore del bulbo oculare sono la principale causa di cecità e i ricercatori cinesi avrebbero messo a punto un dispositivo in grado di fare una scansione basata sull'intelligenza artificiale per individuare retinopatia diabetica, glaucoma e degenerazione maculare in dieci secondi senza la presenza di un oftalmologo con un'accuratezza del novantaquattro percento. Questo dispositivo facile da utilizzare che analizza in automatico le fotografie del fondo dell'occhio potrebbe essere utile specialmente in zone rurali dove è difficile poter usufruire di cure mediche e relativi esami e quindi non dovrebbe rappresentare una minaccia per gli oftalmologi in pratica sostituendoli con uno strumento elettronico anche perché le cure cambiano ed evolvono, poi vi è sempre bisogno dell'intervento umano per valutare i risultati.

Posta elettronica:   info@salutistico.it
Telefono:   338 1809310          Data:   11/01/2019                             n° articolo:   3976 _____________________________________________________________________________________________________

:: Prima pagina del giornale salutistico ::



           

Prima pagina
Salutistico e Benessere
Corpo - allenamento
Mente - allenamento
Anima - allenamento
Preghiera e Meditazione
Alimentazione
Allenamento e Fitness
Salute e Wellness
Musica
Ambiente e natura
Tecnologia e pubblicazioni
Sicurezza e salute
Meditazione e società
Alimenti e sicurezza
Umorismo salutistico
Varie e naturali
     

          Immettere un dato da cercare nel giornale: