Consulta gli articoli

Selezione salutistica            


   Acustica numerica pitagorica

Per i pitagorici il segreto dell'acustica poteva essere identificato con la scienza dei numeri e quindi il suono è lunghezza, velocità e l'armonia deriva da misure precise come ad esempio accade per il rapporto di tre a due, che è la terza parte di sé, utilizzato per dividere il monocordo ed ottenere la quinta perfetta (Do - - - Sol), la consonanza migliore dopo quella sin troppo ovvia di ottava e quindi adatta a ricavare la scala dei suoni, poi le frazioni delle altre note potranno anche essere calcolate con quadrati, cubi e successive altre moltiplicazioni. Galilei che fece studi approfonditi su Pitagora sosteneva che la consonanza dipendeva da come la frequenza del suono batte sul timpano ed anche lui aveva individuato nella quinta una notevole consonanza perché univa al dolce una punta di amaro. Considerazioni di questo tipo si riflettono su tutta la melodia, dal momento che una serie di suoni ordinati e ben ritmati dovrebbero sempre essere consonanti.

Posta elettronica:       info@salutistico.it
Telefono:   338 1809310          Data:    01/01/2016                  n°:   3033      
_____________________________________________________________________________________________________

   Acqua purificata da milioni di batteri buoni

Quello che accade nell'intestino grazie all'azione positiva svolta dai batteri che costituiscono il microbioma e la flora batterica contribuendo a mantenere in salute l'organismo e a contrastare le malattie potrebbe accadere anche nella normale acqua potabile, almeno secondo dei ricercatori svedesi che utilizzando il sequenziamento del DNA e la citometria di flusso avrebbero scoperto nell'acqua una specie di ecosistema che fino ad ora era rimasto sconosciuto. In pratica questi batteri ed altri microbi crescono negli impianti di depurazione dell'acqua ed anche nelle tubature formando un sottile strato di biofilm appiccicoso purificando l'acqua un po' come accade nell'intestino quando i cibi sono in parte predigeriti. La ricerca è stata effettuata nel sud della Svezia, ma batteri e biofilm sono presenti nelle tubature e rubinetti di tutto il mondo; inoltre, questa scoperta potrebbe essere utile per controllare la composizione e la qualità dell'acqua.

Posta elettronica:       info@salutistico.it
Telefono:   338 1809310          Data:    30/12/2015                  n°:   3032      
_____________________________________________________________________________________________________

   Luci ed ombre su accordi climatici

Mentre alcuni esultano per la riuscita del vertice di Parigi COP21 che ha portato ad uno storico accordo, fra praticamente tutti i paesi responsabili delle emissioni inquinanti e dell'effetto serra, che mira a contenere il rialzo delle temperature globali sotto i due gradi con tendenza ad un grado e mezzo altri sostengono la debolezza di questo patto dal momento che le iniziative ecologiche sono solo su base volontaria, e del resto i forti interessi economici rappresentati nel congresso potrebbero aver giocato un ruolo proprio in tal senso. In compenso ogni cinque anni ci sarà un controllo sui risultati raggiunti; inoltre, sono state stanziate delle somme per risarcire i paesi poveri che sono stati colpiti dai cambiamenti climatici. Si spera che questo accordo porti i paesi al punto di svolta riguardo lo sfruttamento delle inquinanti fonti fossili con un veloce passaggio alle rinnovabili e con una distribuzione sostenibile dell'energia nel pianeta.

Posta elettronica:       info@salutistico.it
Telefono:   338 1809310          Data:    14/12/2015                  n°:   3019      
_____________________________________________________________________________________________________

   Aria a Pechino che fa venir meno le forze

Dopo tre giorni di smog insopportabile per la popolazione le autorità hanno deciso di dichiarare per la prima volta un allarme rosso riguardo l'inquinamento dell'aria (il massimo livello) con una serie di decisioni drastiche per cercare di far diminuire le polveri sottili PM 2.5 che hanno raggiunto in alcune zone quasi i mille microgrammi per metro cubo; quindi fabbriche e scuole chiuse, fermate le costruzioni edilizie ed i lavori effettuati all'aperto, targhe alterne per le automobili con aumento dei mezzi di trasporto pubblici, orari flessibili di lavoro oltre ad avvertimenti pubblici di cautela. L'aria da quanto risulta dalle testimonianze è irrespirabile anche indossando la mascherina e la situazione di disagio giunge fino a far mancare le forze, anche se non è prima volta che si verifica una situazione del genere in questa metropoli da ventidue milioni e mezzo di abitanti ormai nota per le vittime ed i ricoveri da inquinamento oltre che per la visibilità ridotta.

Posta elettronica:       info@salutistico.it
Telefono:   338 1809310          Data:    09/12/2015                  n°:   3015      
_____________________________________________________________________________________________________

   Scritto platonico con termini pitagorici

Un discorso scritto non è paragonabile per efficacia alla dialettica orale basata sulla maieutica socratica e sulla conoscenza; inoltre, secondo Platone (427 - 347 a.C.) non è mai stato scritto un discorso di grande pregio e serietà sia nel caso di versi ritmati, di prosa o nel caso degli scritti che mirano a persuadere in base a tutta una serie di stratagemmi, piuttosto che a insegnare. I migliori scritti dovrebbero aiutare la memoria di chi già conosce con argomentazioni che riguardano valori ideali come il Bello, il Giusto e che possano far realmente apprendere e quindi giungano a scrivere nell'anima con testi dotati di chiarezza, compiutezza e serietà. Per quanto riguarda chi scrive non dovrebbe essere chiamato sapiente, non adatto all'uomo che in pratica sa solo di non sapere, ma filosofo (termine coniato da Pitagora) accontentandosi di cercare di raggiungere il Vero senza potersi mai avvicinare e continuando sempre a cercare.

Posta elettronica:       info@salutistico.it
Telefono:   338 1809310          Data:    20/11/2015                  n°:   3000      
_____________________________________________________________________________________________________

   Tanta schiuma tossica a Bangalore in India

La popolazione di Bangalore in India in venti anni è raddoppiata senza che i depuratori siano stati adeguati con la conseguenza che dei laghi artificiali presenti nella periferia di questa grande città tecnologica si sono trasformati in delle specie di discariche di liquami tossici ed in particolare il Lago Bellandur, di oltre tre chilometri e mezzo quadrati di superficie situato alla base di questa catena di laghi, sono stati misurati alti livelli di inquinanti tossici tanto che il contatto con la pelle per pochi secondi provoca irritazione. Tanta schiuma si sprigiona dai liquami tossici e a volte si gonfia e raggiunge le strade rendendo pericolosa la guida dei veicoli, poi la popolazione che vive nei pressi del lago lamenta malditesta ed altri problemi di salute oltre ad irritazioni cutanee ed è anche accaduto che a causa di alte concentrazioni sulla superficie di composti chimici infiammabili l'acqua del lago ha sprigionato fiamme bruciando per tre giorni.

Posta elettronica:       info@salutistico.it
Telefono:   338 1809310          Data:    10/10/2015                  n°:   2965      
_____________________________________________________________________________________________________

   Poche possibilità di fuga per chi ha fame in Siria

La possibilità di lasciare la Siria e sfuggire alle devastazioni della guerra a quanto pare è riservata a gente che si può permettere una spesa piuttosto sostenuta per il viaggio da clandestini che varia a seconda della destinazione e spesso è pianificata utilizzando Internet e gli smartphone (per gli itinerari ci sarebbe un florido mercato), ma secondo organizzazioni internazionali i più vulnerabili in Siria che vivono in grandi comunità costituite da campi di tende non hanno possibilità di fuga e patiscono la fame. Una delle ragioni per cui molti cercano in tutti i modi di lasciare la Siria è la mancanza di cibo; infatti, il paese è in pratica bloccato sin dal 2011 da quando è scoppiata la guerra civile e nessuna risorsa è facilmente disponibile, poi sono stati ridotti i fondi per chi si occupa di fornire il cibo ed assistenza alle persone vulnerabili in Siria tanto che la maggioranza di loro può disporre di circa solo cinquanta centesimi al giorno.

Posta elettronica:       info@salutistico.it
Telefono:   338 1809310          Data:    10/09/2015                  n°:   2938      
_____________________________________________________________________________________________________

   Livello dei mari davvero sempre più alto

Città come Tokyo e Singapore in futuro potrebbero scomparire a causa del continuo rialzo del livello dei mari, almeno secondo le affermazioni di ricercatori americani che hanno calcolato il rialzo di un metro in uno - due secoli, mentre già ora a partire dal 1992 sono stati rilevati mediamente nel globo otto centimetri in più a causa per circa un terzo del surriscaldamento degli oceani, per un terzo per la fusione delle calotte polari e per il rimanente terzo per la fusione dei ghiacciai delle catene montuose. In passato c'era stata una polemica su alcuni dati esagerati riguardo le previsioni sul rialzo dei mari ed altre variazioni ambientali significative, ma le ultime rilevazioni da satellite sembrerebbero confermare i dati esagerati ed anche riguardo le temperature globali l'andamento non è molto positivo e quindi (se non si interviene prontamente e con determinazione) si potrebbe presentare lo scenario climatico peggiore per il pianeta.

Posta elettronica:       info@salutistico.it
Telefono:   338 1809310          Data:    28/08/2015                  n°:   2927      
_____________________________________________________________________________________________________

   Un ricordo per Ipazia

Nel 415 la celebre ed affascinante pensatrice Ipazia fu tratta a forza da un carro ad Alessandria d'Egitto da un gruppo di "cristiani" inferociti che le strapparono gli occhi, la smembrarono e poi il corpo a pezzi fu arso perché accusata di aizzare il governatore di Alessandria contro di loro; non chiare in questo delitto raccapricciante le responsabilità del rude vescovo Cirillo (salito poi ai massimi onori degli altari) definito di carattere autoritario ed intollerante e quindi anche se non partecipò direttamente al tumulto alcuni sostengono che non fosse proprio estraneo alla vicenda. Ipazia, detta a seconda della pronuncia anche Ipatia, figlia del matematico ed astronomo Teone Alessandrino era una donna di cultura straordinaria e di sobria bellezza che aveva aperto una scuola di filosofia ad Alessandria su modello platonico-aristotelico; purtroppo non ci sono giunti i suoi scritti, ma sappiamo che ara dotata di un notevole ingegno.

Posta elettronica:       info@salutistico.it
Telefono:   338 1809310          Data:    27/08/2015                  n°:   2926      
_____________________________________________________________________________________________________

   Distrutto un tempio di Palmira

La pubblicazione delle foto che documentano le folli procedure per distruggere un tempio costruito nel 17 d.C. dedicato a Baalshamin (divinità concorrente a Bel per gli antichi palmireni) e le testimonianze dei residenti lasciano pochi dubbi sull'accaduto e quindi come è stata definita da organizzazioni internazionali è stata una perdita non solo per la Siria ma per l'intera umanità. Palmira prima del conflitto scoppiato nel marzo del 2011 era visitata da oltre centocinquantamila turisti ogni anno, poi la cosiddetta Perla del deserto è stata presa di mira per la propaganda bellica con distruzione di statue e la barbara uccisione di un capo archeologo che cercava di proteggere reperti di inestimabile valore. Secondo la leggenda Salomone fondò la città di Tadmor nel paese delle palme che poi diventò l'importante centro commerciale di Palmira indipendente fino al primo secolo d.C. e poi conquistata da Roma che fece anche ingrandire il tempio ora distrutto.

Posta elettronica:       info@salutistico.it
Telefono:   338 1809310          Data:    26/08/2015                  n°:   2925      
_____________________________________________________________________________________________________

   Esame delle urine per tumore al pancreas

Una specie di firma proteica del tumore al pancreas sarebbe stata trovata da ricercatori inglesi nelle urine di individui che potrebbero ammalarsi di questa malattia maligna che lascia poche speranze di sopravvivenza, dal momento che a quanto pare se diagnosticata troppo tardi (come avviene la maggior parte delle volte) solo un tre percento dei pazienti è ancora vivo cinque anni dopo la diagnosi; quindi, si tratterebbe di un passo importante per ampliare la finestra di opportunità di intervento nelle prime fasi anche se sono necessari altri studi soprattutto per individuare i geni responsabili del tumore pancreatico. Questo semplice esame delle urine per rintracciare la presenza di tre proteine specifiche sarebbe attendibile al novanta percento e se la malattia maligna è identificata quando il tumore è piccolo le speranze di sopravvivenza sono di oltre il sessanta percento, mentre decrescono davvero rapidamente se si ritarda ad intervenire.

Posta elettronica:       info@salutistico.it
Telefono:   338 1809310          Data:    07/08/2015                  n°:   2909      
_____________________________________________________________________________________________________

   Olandesi in media un poco meno obesi

Nonostante un livello di vita elevato anche dal punto di vista dei consumi alimentari risulterebbe che gli olandesi siano un po' meno obesi delle altre popolazioni in Europa e secondo organizzazioni internazionali la percentuale di obesi nel 2030 sarà appena di circa otto e mezzo e quindi in un vicino futuro potranno essere considerati in buona forma almeno al confronto degli irlandesi, popolazione per cui si prevede circa un cinquanta percento di obesi. Tutti sanno che gli olandesi fanno un grande uso di biciclette un mezzo molto diffuso con cui percorrono un paio di chilometri al giorno, ma calcolando che si bruciano in media soltanto sessanta calorie su quella distanza forse non è questo il segreto dello stato di forma di questa popolazione; poi a quanto pare i dati utilizzati per questa ricerca non erano proprio recentissimi, comunque sembra che le autorità si interessino del problema obesità con strategie mirate su diversi piani di intervento.

Posta elettronica:       info@salutistico.it
Telefono:   338 1809310          Data:    13/06/2015                  n°:   2862      
_____________________________________________________________________________________________________

   Forte terremoto distruttivo in Nepal

Un forte terremoto abbastanza superficiale di magnitudo 7.9 ha colpito il Nepal e gli stati confinanti tanto che a New Delhi in India gli edifici hanno tremato per circa un minuto, si parla di oltre duemilacinquecento vittime per un bilancio provvisorio e con grande difficoltà delle autorità nelle gestione dell'emergenza (con appelli all'ordine per la popolazione) anche per trasportare i feriti negli ospedali che sono al collasso e privi ormai di medicinali. Sconcerto per il crollo della caratteristica torre di Dharahara a Kathmandu mentre i visitatori in fila salivano le scale per ammirare il panorama e quindi causando oltre duecentocinquanta vittime, danneggiati altri monumenti celebri. Si tratta del più forte terremoto che ha colpito il Nepal da otto decadi dopo quello di magnitudo 8.3 del 1934 che causò oltre ottomilacinquecento vittime; inoltre, a causa del sisma delle valanghe hanno travolto dei gruppi di escursionisti sul monte Everest causando diverse vittime.

Posta elettronica:       info@salutistico.it
Telefono:   338 1809310          Data:    26/04/2015                  n°:   2819      
_____________________________________________________________________________________________________

   Energia solare in aumento e diminuzione dei costi

I costi dell'energia solare stanno scendendo progressivamente ed in alcune zone del globo è più economico produrre energia dal sole rispetto a quella prodotta sfruttando i derivati dalle lavorazioni del petrolio, gas, carbone e nucleare; tanto che le vendite di pannelli solari fotovoltaici nel 2014 sono cresciute di un venti percento e quindi ci si aspetta un ulteriore miglioramento nei prossimi anni fino a raggiungere entro il 2020 un quattro percento delle richieste globali di energia ricavate da pannelli solari. Pare che uno dei problemi da superare sia la pratica scorretta a livello economico della Cina di voler scalzare gli altri produttori di pannelli solari fotovoltaici con incentivi vari in modo da dominare il mercato mondiale vendendo a prezzi sotto costo (considerando anche la componentistica). Da tenere presente che l'Italia potrebbe avvantaggiarsi nel rapporto costi/produzione dalle favorevole condizione naturale di buona esposizione al sole.

Posta elettronica:       info@salutistico.it
Telefono:   338 1809310          Data:    22/01/2015                  n°:   2739      
_____________________________________________________________________________________________________

Selezione salutistica                  


           ..................................................              1      2      ^      4      5      6      7      8      9      10


    N.B. L'autore non si assume alcuna responsabilità per il cattivo uso dei consigli proposti (tutti i diritti sono riservati)



          Funzione  
  zoom        -


          Immettere un dato da cercare nel giornale:                        
                                    Info Password Salutistico©